SITO UFFICIALE DELLA CITTA’ DI NIZZA MONFERRATO

Albo
Albo
Atti
Atti
Stato Civile
StatoCivile
urbanizza
Urbanizza
mensa
Mensa
nizzanews
Nizza
News
determinazioni
Determina
zioni
logo_comunita
Calcolo
IMU/TASI
provincia_asti
Provincia
Asti
regione_piemonte
Regione
Piemonte

 

La Coltivazione del Cardo Gobbo

E-mail Stampa PDF
LO SPADONE NELLA SABBIA: il cardo Gobbo di Nizza Monferrato è esclusivamente della varietà Spadone così detta per la forma della foglia e del fusto. Si coltiva ai piedi delle colline nicesi a fianco delle sponde del torrente Belbo e dei rii Nizza e Sernella. L’impasto idoneo è quello dei terreni che presentano struttura sabbioso-limosa tipica dei terreni di trasporto di origine alluvionale.

VITA APOGEA - LA GIOVINEZZA. Il cardo viene seminato nei mesi di maggio-giugno, cresce fino alla cinta del cardarolo ed al solo dell’estate monferrina accumula clorofilla verde ed amara fino a quando viene legato manualmente e singolarmente con i rametti di salice.

VITA IPOGEA – LA MATURITA’. Il cardarolo prepara a fianco di ogni pianta un fosso abbastanza profondo, poi inclina il cardo aiutandosi con il piede senza rompere le radici e lasciando le punte delle foglie alla luce: in questo modo la pianta tenta di riemergere e si incurva verso l’alto (ecco perché il termine “gobbo”). Dopo circa 20 giorni di riposo sotto terra il cardo è pronto. Durante questo periodo il cardo sbianca, diventa frollo e tenero, perde il gusto amarognolo perché lontano dai raggi del sole la clorofilla si trasforma in amido e consente di mangiarlo crudo.

IL RIPOSO DEL GOBBO. Alla metà del mese di ottobre si inizia la raccolta. I cardi vengono raccolti uno ad uno con una zappa particolare perché ha la lama a forma di cuore ed è più grosa di quelle comunemente usate. Poi il contadino pulisce il gobbo con una piccola roncola molto tagliente, quindi lava il prodotto manualmente pulendolo solo con una spugna.

Comune Nizza Monferrato

P.zza Martiri d'Alessandria n. 19 - 14049 Nizza Monferrato (AT) - Italy - P.Iva: 00173660051
Tel. (+39) 0141-720511 - Fax (+39) 0141-720536
CODICE FATTURAZIONE ELETTRONICA (IPA): UFVXR3 - DATA DI AVVIO DEL SERVIZIO 31 MARZO 2015)
Casella posta elettronica: info@comune.nizza.at.it - Casella posta elettronica certificata (PEC): nizza.monferrato@cert.ruparpiemonte.it
Festa patronale: S. Carlo Borromeo - 4 Novembre
Privacy - Note Legali - Elenco siti tematici

Accesso Webmail

You are here: Prodotti Tipici