SITO UFFICIALE DELLA CITTA’ DI NIZZA MONFERRATO

Albo
Albo
Atti
Atti
Stato Civile
StatoCivile
urbanizza
Urbanizza
mensa
Mensa
nizzanews
Nizza
News
determinazioni
Determina
zioni
logo_comunita
Calcolo
IMU/TASI
provincia_asti
Provincia
Asti
regione_piemonte
Regione
Piemonte

 

Ordinanza per la combustione controllata sul luogo di produzione di residui vegetali

E-mail Stampa PDF

L’art. 256 bis, comma 6 bis del D Lgs. 152/2006, introdotto dal Decreto Legge 24/06/2014 nr. 91, il quale recita:
“Le disposizioni del presente articolo e dell’articolo 256 non si applicano al materiale agricolo e forestale derivante da sfalci, potature o ripuliture in loco nel caso di combustione in loco delle stesse. Di tale materiale è consentita la combustione in piccoli cumuli e in quantità giornaliere non superiori a tre metri steri per ettaro nelle aree, periodi e orari individuati con apposita ordinanza del Sindaco competente per territorio. Nei periodi di massimo rischio per gli incendi boschivi, dichiarati dalle Regioni, la combustione di residui vegetali agricoli e forestali è sempre vietata”.
Il Sindaco ha disciplinato la combustione sul luogo di produzione di residui vegetali, con l’ordinanza nr. 37 del 25 luglio 2014.

Ordinanza Sindacale N. 13 del 24/07/2014

Comune Nizza Monferrato

P.zza Martiri d'Alessandria n. 19 - 14049 Nizza Monferrato (AT) - Italy - P.Iva: 00173660051
Tel. (+39) 0141-720511 - Fax (+39) 0141-720536
CODICE FATTURAZIONE ELETTRONICA (IPA): UFVXR3 - DATA DI AVVIO DEL SERVIZIO 31 MARZO 2015)
Casella posta elettronica: info@comune.nizza.at.it - Casella posta elettronica certificata (PEC): nizza.monferrato@cert.ruparpiemonte.it
Festa patronale: S. Carlo Borromeo - 4 Novembre
Privacy - Note Legali - Elenco siti tematici

Accesso Webmail

You are here: Home