Regione Piemonte

Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà

Ultima modifica 14 giugno 2017

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ATTO DI NOTORIETA'

Con la legge 15/68, e successive modificazioni, è stata introdotta per la prima volta la dichiarazione sostitutiva in luogo dell'atto notorio, intesa come "dichiarazione personale per attestare fatti, stati e qualità personali che siano a diretta conoscenza dell'interessato". Il DPR 403/98 ha esteso la possibilità di rendere tali dichiarazioni anche relativamente ad altri soggetti, purché il dichiarante ne sia a diretta conoscenza.

La dichiarazione va resa:

a) davanti al funzionario competente a ricevere la documentazione;


b) davanti ad un Notaio, Cancelliere, Segretario Comunale o altro funzionario incaricato dal Sindaco che provvede ad autenticare la sottoscrizione.

Se l'interessato NON PUO firmare per inabilità, occorre che un congiunto o un conoscente si rechi all'Ufficio Anagrafe del Comune con un certificato medico che attesti l'impossibilità dell'interessato a farlo personalmente, per richiedere i documenti che occorrono. Consegnati i certificati, nelle successive 48 ore, un Agente di Polizia Municipale si recherà presso l'abitazione dell'inabile per verificare e far apporre la firma.

Come già per i certificati, le dichiarazioni da produrre alle Pubbliche Amministrazioni, ai gestori di pubblici servizi o ai privati che vi consentano, NON VANNO autenticate.

Basta apporre la firma in calce alla dichiarazione e allegare un documento di identità non autenticato.

Il rilascio di dichiarazioni autenticate per i privati che lo richiedono,  sarà  in marca da bollo (euro 16) o in carta libera secondo quanto previsto dal D.P.R. 26/10/1972 n. 642 (tabella B)
 

Non occorre l'autentica anche se l'atto è contenuto, richiamato o collegato funzionalmente ad una istanza, in tal caso potrà essere spedito o consegnato da altra persona o anche trasmesso in via telematica, accompagnato da fotocopia non autenticata di valido documento di identità

Per informazioni:

Ufficio Anagrafe – piano terra
Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00
Sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.30
0141/720513  0141/720559