Regione Piemonte

Vendita di opere dell'ingegno e della creatività

Ultima modifica 17 novembre 2017

Richiesta di partecipazione al Mercatino della creatività che si tiene la 3^ domenica di ogni mese nel centro storico di Nizza Monferrato

Attività di vendita su area pubblica di oggettistica e opere frutto della propria creatività e realizzate direttamente dall’artista.

Sono  ammessi, nel campo dei non alimentari, tutti gli oggetti che siano stati realizzati dal medesimo espositore e/o venditore attraverso l’ingegno e la capacità creativa. Quindi opere e oggetti che siano stati prodotti con queste caratteristiche. La priorità di partecipazione tra questi ultimi operatori è per coloro che creino sul posto direttamente l’opera o che, in ogni caso, diano dimostrazione delle metodologie di lavorazione per la creazione dell’opera o dell’oggetto.”

E’ in ogni caso essenziale, per non incorrere nel dubbio che l’oggetto possa essere considerato un manufatto artigianale, che gli oggetti posti in vendita non siano frutto di lavorazioni fatti in serie, anche se con modulo base creato dall’utente, ma di oggetti realizzati uno ad uno e con caratteristiche singolari create dall’operatore.

E’ fatto divieto di vendere o esporre oggetti preziosi in quanto la vendita è esercitata su area pubblica. Inoltre è vietata la vendita di oggetti che, nonostante la realizzazione diretta dell’utente, possano essere assimilabili ad un’arma.

Normativa di riferimento: D.Leg.vo 114/98 art 4 comma 2; Regolamento delle opere dell’ingegno di carattere creativo.approvato con D.C.C. n.33 del 14 aprile 1997 e modificato e integrato dalle delibere di Consiglio Comunale. n. 4 del 9 febbraio 1998 e n. 6 del 16 marzo 1999.

Domanda di partecipazione al mercatino mensile della creeatività

Allegato 49.00 KB formato pdf
Scarica